Pertanto per raggiungere questo piccolo paradiso terrestre, occorre far riferimento all’ aeroporto di Ibiza oppure a quello di Barcellona. Specialmente durante la stagione estiva i voli sull’isola di Ibiza vengono intensificati proprio per garantirne l’accessibilità. Di solito, sono molto convenienti i voli low cost che partono dall’aeroporto di Orio Al Serio (Bergamo). Recentemente ho acquistato un volo per Ibiza con la compagnia Ryanair con partenza il 03 giugno da Orio al Serio e ritorno il 10 giugno a soli 91 euro. Vi indico qui sotto i link dove potete facilmente fare una ricerca:

www.volagratis.com

www.kayak.com

www.skyscanner.com

Una volta atterrati a Formentera dovete recarvi al porto per prendere uno dei traghetti che vi condurranno a destinazione. Qui di seguito un elenco di compagnie che possono esservi utili. Vi consiglio di guardare i siti delle compagnie perché spesso si trovano delle offerte vantaggiose: doppia tratta andata e ritorno a prezzo scontato, oppure incluso nella tariffa il passaggio in bus dall’aeroporto al porto è gratuito.

Mediterránea Pitiusa:   www.medpitiusa.net (971 32 24 43)

Trasmapiwww.trasmapi.com (902 31 44 33 – 971 31 77 72)

Baleàriawww.balearia.net (902 160 180 – 971 31 20 71)

Fly & Vai Global Touristic Serviceswww.flyevai.com (629 585 917)

Acciona Transmediterráneawww.transmediterranea.es (902 45 46 45)

Taximar Formenterawww.taximar.es ( 629158664 – 607188981) 

come arrivare a formentera

E finalmente siamo arrivati sull’isola!

Qui possiamo noleggiare uno scooter, oppure per godere appieno della bellezza del paesaggio e dello scenario mozzafiato, si può girare in bicicletta o anche a piedi. Il comune di Formentera ha infatti realizzato 19 percorsi verdi da percorrere noleggiando una bici oppure a piedi senza rischiare di perdersi. L’isola si estende in soli circa 82 kmq pertanto è facilmente percorribile, e questi itinerari sono l’ideale per chi vuole scoprire anche gli angoli più nascosti di questa meravigliosa terra dove la natura è ancora incontaminata.  In un attimo vi troverete in mezzo alla ricca e rigogliosa vegetazione e un attimo dopo invece, la vostra attenzione verrà catturata dall’architettura delle tipiche case di Formentera e sicuramente, durante il vostro cammino, incontrerete anche la lucertola, il simbolo dell’isola di Formentera. Il colore delle lucertole cambia a seconda della zona: ad esempio a si passa dal bianco al verde intenso per le lucertole che vivono nei pressi di La Mola.