Oltre la bici, un altro mezzo di locomozione molto usato è lo scooter, che permette di arrivare in poco tempo in qualsiasi luogo, senza compiere alcuno sforzo fisico. E’ possibile noleggiarlo sull’isola, l’importante è indossare sempre il casco dato in dotazione e ricordare che i benzinai dell’isola sono solo due e si trovano a Saint Francesc e a Saint Ferran.

Un altro mezzo con il quale potersi muovere comodamente e velocemente a Formentera è il taxi, utile soprattutto a chi si sposta in gruppo. Oltre al servizio di Radio Taxi (tel. 971322342), disponile 24 ore su 24, è possibile trovare stazioni fisse al porto di La Savina (tel. 971322002), ad Es Pujols (tel. 971328016) e a Sant Francesc Xavier (tel. 971322016). Il servizio taxi offre anche la possibilità di usufruire di un mezzo adattato al trasporto dei disabili.

Molto comodi sono gli autobus, le cui fermate si trovano nei luoghi di principale interesse, come El Pilar, Ca Marí, Mariland, es Caló, Sant Ferran, playa de Illetes, es Pujols, sa Roqueta, Sant Francesc Xavier e La Savina. I servizi di trasporto pubblico sono disponibili durante tutto l’anno, ma ovviamente vengono rafforzati nel periodo estivo. Esistono linee regolari d’autobus tra tutti i centri abitati ed i nuclei turistici, così come verso le principali spiagge dell’isola. In particolare le autolinee Autocares Paya (www.autocarespaya.com – tel +34 971323181) collegano tutti i punti più importanti dell’isola. Questi autobus circolano dalle 7.30 del mattino fino alle 19.30 e c’è anche la possibilità di richiedere un mini bus adattato al trasporto dei disabili. Cliccando sul seguente link: www.autocarespaya.com/es/autobus_formentera.php, potrete consultare tutti gli orari e le fermate, in base alle vostre esigenze.

Ovviamente, un altro mezzo parecchio sfruttato è la barca, che permette ai turisti di visitare l’isola direttamente dal mare. Certo, i costi sono meno contenuti, ma è l’unico modo per poter fare un bagno lontano dalle spiagge affollate dai turisti. E’ possibile noleggiarne una a La Savina o nel Puerto Deportivo Formentera.

Se invece siete persone instancabili ed avventurose, Formentera offre degli incantevoli scorci nascosti, grotte e spiagge accessibili solo a piedi, quindi una bella e salutare camminata può fare al caso vostro. Avrete così la possibilità di scoprire tante piccole spiagge, passeggiando su di una serie di camminamenti di legno approntati dal comune, per non rovinare il sistema di rigenerazione delle dune. O ancora, cliccando sul seguente link: www.viaggioinspagna.it/baleari/formentera-cartina-percorsi.html, potrete consultare ben 20 itinerari che il Comune di Formentera ha predisposto per i turisti che desiderano sfruttare le vecchie strade rurali e raggiungere così le località più belle del territorio.