Dormire a Formentera: consigli per trovare l’alloggio più adatto alle proprie esigenze

Una vacanza a Formentera significa libertà assoluta: questo piccolo fazzoletto di terra che si adagia sul Mediterraneo regala una natura incontaminata, delle spiagge caraibiche e un mare unico. La più piccola delle Baleari vanta ben 69km di litorale, costellato di cale, calette, baie e angoli di una bellezza paesaggistica selvaggia, ma sempre accogliente.

Preparatevi dunque a trascorrere una vacanza all’insegna del relax assoluto, dove le vostre giornate saranno scandite solo dal rumore del mare. Formentera si può visitare anche nei mesi meno affollati e caldi, come maggio e ottobre, durante i quali potete alternare alla vita da spiaggia escursioni nella natura e passeggiate panoramiche.

Qualunque sia il periodo della vostra vacanza, qui di seguito trovate tutte le informazioni e i consigli utili per scegliere dove conviene alloggiare a Formentera, a seconda anche del tipo di viaggio che volete fare e del periodo.

Abbiamo cercato di rispondere alle domande più comuni che si pone chi sta programmando una vacanza sull’isola: “Dove posso soggiornare a Formentera in casa in affitto?” “Qual è il miglior posto dove alloggiare a Formentera?” “Dove alloggiare a Formentera in mezza pensione?”, cercando di accontentare anche chi chiede la luna e cioè: “Come trovare un alloggio meno costoso a Formentera?”.

Le migliori località per soggiornare a Formentera

Escludendo La Mola, che è una zona lontana da tutto, non c’è una zona migliore per alloggiare a Formentera, o meglio: dipende molto dal tipo di viaggio che avete in programma. Infatti, nonostante si tratti di un’isola molto piccola, esiste una varietà abbastanza ampia di alloggi a Formentera: appartamenti, hotel, hostal, all inclusive, resort, ville, agriturismi, eccetera.

Di certo le soluzioni più isolate, per quanto le distanze siano sempre minime, sono ideali per vacanze rilassanti, dove ritrovare i propri ritmi, mentre per chi ha voglia di movida è meglio comunque essere vicino ai centri abitati, magari in appartamento a Es Pujols.

Potrebbe interessarti anche ▶I migliori B&B a Formentera 

Se siete in famiglia, allora di certo vi farà comodo essere nelle vicinanze di una spiaggia attrezzata (quindi escludete gran parte di Migjorn e preferite il centro urbano di Es Pujols, che offre tutto il necessario per alloggiare a Formentera con i bambini). Se viaggiate in coppia, Es Calò offre senz’altro molta più intimità e tanta magia.

Prima di tutto, un consiglio spassionato: se volete affittare un appartamento a Formentera a luglio o ad agosto, prenotate il prima possibile, anche 6 mesi prima! Idem se desiderate prenotare hotel sul mare (ce ne sono ben pochi). Ma vediamo nello specifico quali sono le migliori zone dove alloggiare a Formentera e tutte le loro caratteristiche!

Cala Saona: ideale per famiglie con bambini

Cala Saona è una spiaggia di sabbia bianca fina stupenda, con un mare strepitoso. Essendo molto larga e ampia (circa 150 metri di larghezza) e avendo bassi fondali per un lungo tratto, è perfetta come località dove alloggiare con la famiglia a Formentera, anche perché è una spiaggia molto attrezzata: ci sono ombrelloni, lettini, diversi bar e ristoranti facilmente raggiungibili.

Inoltre, da qui si gode di uno splendido tramonto. Per questo, Cala Saona soddisfa anche chi è alla ricerca di relax e di atmosfere lounge (c’è un elegante resort proprio sulla spiaggia).

Posizione geografica: a est di Formentera
Target di riferimento: famiglie con bambini
Periodo migliore per soggiornarvi: durante tutti i mesi estivi, fino a fine settembre. Dopo chiudono le attività che offrono i servizi in spiaggia
Tipi di alloggio: appartamento, villa o resort

I migliori alloggi a Cala Saona

  •  Hotel Cala Saona & Spa: esclusivo resort sulla spiaggia, con piscina privata, terrazza lounge e camere climatizzate dagli arredi di design. Consigliato a chi cerca charme e relax.
  • Punta Rasa Formentera Apartments: a 400 metri dalla spiaggia di Cala Saona, questo complesso di appartamenti dispone di una piscina privata all’aperto e di una splendida vista sul mare. Offre diverse tipologie di casa, dal monolocale per 2 all’appartamento per 2 adulti e 2 bambini.
  • Cabaña Cala Saona: pur essendo di piccole dimensioni, dispone di una camera matrimoniale e di un divano letto doppio in soggiorno. Situata a 3 minuti dalla spiaggia di Cala Saona, questa casa è l’ideale per una famiglia che cerca comunque silenzio e privacy.

Es Caló de San Agustín: per le coppie e i romantici

Nella parte sud-est dell’isola si trova questo piccolo e caratteristico paesino di pescatori, uno dei primi centri abitati dell’isola, chiamato anche semplicemente Es Caló.

Qui il turismo è arrivato presto, grazie anche alla splendida spiaggia che si allunga sul mare e alla pineta che ne fa da sfondo. Sembra di stare dentro un dipinto: per questo è un posto particolarmente romantico, dove la sera non c’è vita notturna, ma solo il rumore del mare, anche d’estate. Quindi, se vi state chiedendo dove dormire a Formentera a luglio lontani dalla folla, ora sapete dove andare!

Davanti a questo scenario, la scrittrice Montserrat Roig trovava ispirazione per i suoi romanzi. Lo stesso dove oggi è possibile rilassarsi nella terrazza del bar, a pochi metri da un mare turchese. Da Es Caló parte il Cammino di Sa Pujada, un sentiero lastricato con panorami incantevoli.

Posizione geografica: a nord-ovest di Formentera
Target di riferimento: coppie
Periodo migliore per soggiornarvi: le attività del paesino (3 ristoranti, un bar e un supermercato) sono aperte da maggio a metà ottobre, quindi è sicuramente questo il periodo migliore per prendere un alloggio in zona
Tipi di alloggio: appartamento o hotel

Alloggi consigliati a Es Caló

  • Astbury Apartments Ses Platgetes: tra gli hotel a Formentera consigliati non poteva mancare questo complesso, con camere che offrono una delle viste più belle dell’isola a soli 70 metri dalla spiaggia.
  • La Gaviota: questi piccoli appartamenti si trovano a pochi metri dal paesino (circa 70), e sono dotati di tutto l’occorrente per cucinare in casa. Anche qui la vista è mozzafiato: ci troviamo proprio nel cuore di una delle zone migliori dove alloggiare a Formentera, a patto che siate in cerca di pace e relax.
  • Es Pas Agroturismo: se siete alla ricerca di un alloggio romantico, dagli arredi curati, con piscina privata e appartamenti costruiti con materiali naturali, a 100 metri da Es Caló, verso l’interno, c’è questo agriturismo chic, che offre privacy e relax a due passi dal mare.

Es Pujols: ideale per famiglie, gruppi di giovani e amici

La maggior parte dei turisti italiani che visitano Formentera vuole un alloggio a Es Pujols, il centro turistico più importante. Effettivamente, questa località offre tantissime cose tutte insieme, con la sua grande offerta di residence, ristoranti, locali e negozi e, ultima ma non meno importante, la spiaggia: quella di Es Pujols è una delle più belle e conosciute spiagge di Formentera, con l’arenile bianchissimo formato da due baie separate, bagnate dall’intenso blu del Mediterraneo.

Per questi motivi, se volete essere sicuri di andare a Formentera e soggiornare a Es Pujols, conviene prenotare con largo anticipo. Infatti, nonostante qui siano concentrati la maggior parte degli alloggi di Formentera, la richiesta è altissima, e se arrivate all’ultimo minuto è probabile che non troviate più posto.

Potrebbe interessarti anche → Perché non ci sono campeggi a Formentera

Ci sono tantissimi appartamenti, ma anche la maggior parte degli hotel di Formentera. Nella parte verso Sa Roqueta (la parte finale della spiaggia di Es Pujols) sono sorti anche diversi resort negli ultimi anni.

Vi segnaliamo anche, nel caso in cui dovesse accadervi di trovare tutto esaurito (come spesso capita), dove alloggiare a Formentera vicino a Es Pujols: la località più vicina è San Ferran. Nell’interno (circa 1 km), non ci sono molti alberghi, ma tra Es Pujols e questo piccolo paesino ci sono molti appartamenti in affitto, sparsi nella campagna. Anche nella zona di Punta Prima sarete molto vicini a Es Pujols (2 km).

Posizione geografica: a nord di Formentera
Target di riferimento: gruppi di amici, ma anche coppie e famiglie
Periodo migliore per soggiornarvi: da giugno a settembre, quando le attività riaprono, altrimenti è davvero deserta
Tipi di alloggio: appartamento, hotel, hostal o resort

I migliori alloggi a Es Pujol

  • Apartamentos Castaví: appartamenti eleganti al centro di Es Pujols, con cucina attrezzata, balcone e piscina, a 100 metri dalla spiaggia. Possibilità di mezza pensione e pulizia delle camere inclusa. Varie tipologie, fino a 4 persone.
  • Hostal Capri: una delle più antiche strutture di Formentera, al centro del paese, con camere semplici ma pulite e confortevoli. Ristorante di cucina spagnola e a pochi passi dalla spiaggia. Un’ottima scelta per chi cerca un alloggio nel centro di Es Pujols.
  • Blanco Hotel: fa parte dei nuovi hotel di lusso di Formentera, costruiti a Es Pujols, e si trova in una delle zone più gettonate, vicino ad altri resort, a rinomati ristoranti e a pochi metri dal mare. Dispone di camere matrimoniali e di un servizio di colazioni strepitoso.
  • Hotel Sa Volta: un hotel classico a conduzione familiare nel centro di Es Pujols, comodissimo e con ampie camere. Sono presenti anche piscina e bar (quest’ultimo è ottimo anche per pranzi leggeri). La spiaggia si trova a 200 metri e il supermercato a 100.

Potrebbe interessarti anche ▶ I migliori hotel a Es Pujols 

Migjorn, per gli amanti della natura e per i naturisti

Playa Migjorn è la spiaggia più lunga dell’isola: ben 6km di litorale, che alterna spiagge bianche e dorate a baie di scogli. Questa enorme striscia di sabbia, di cui fa parte anche Es Arenals, si estende da Ca Marí alla piccola spiaggetta chiamata Caló Des Morts. È una spiaggia selvaggia, circondata da dune e con un mare meraviglioso, qui il naturismo è praticato ovunque (per quanto a Formentera sia abbastanza comune anche in altre zone).

Le soluzioni per alloggiare a Migjorn sono abbastanza costose, trattandosi di case immerse nella natura a pochi metri da un mare spettacolare. In generale quindi, è la zona ideale per chi è in cerca di relax e vita da spiaggia un po’ selvaggia (a Migjorn molti tratti sono privi di servizi, bar, toilette, ecc.).

Ma ci sono delle buone notizie anche per chi cerca un hotel dove alloggiare con i bambini, senza rinunciare a un po’ di selvaggio relax: a Migjorn ci sono anche dei villaggi all inclusive, con tutte le comodità e i servizi disponibili per gli ospiti, sia nella zona di Es Arenals che di Ca Marì.

Posizione geografica: a sud di Formentera
Target di riferimento: coppie o famiglie (in formula all inclusive)
Periodo migliore per soggiornarvi: da giugno a settembre
Tipi di alloggio: appartamento o resort all-inclusive

Migliori alloggi a Migjorn

  • Riu La Mola: davanti alla bellissima spiaggia di Migjorn, è un complesso molto grande e fornito di tutto. Tra piscine, bar e ristoranti, questo 4 stelle è ideale per una settimana in famiglia con tutto a portata di mano, per godersi senza pensieri il mare stupendo dell’isola.
  • Apartment Meridium: offre semplici (ma carinissimi) monolocali per 2 persone sulla spiaggia. Sono strutture ideali dove alloggiare a Formentera in coppia e godere della pace delle dune della spiaggia, addormentandosi con il rumore del mare.
  • Hostal Es Pi: si tratta di una sistemazione comoda, semplice e a 150 metri dalla spiaggia di Migjorn. Dispone di una piccola piscina e silenzio garantito, colazione a buffet e frigo bar. Ideale per chi cerca un alloggio a Formentera semplice ed economico rispetto al resto.

La Savina, tranquilla e meno costosa

Unico porto dell’isola, La Savina era un tempo un isolotto separato da Formentera, a cui venne unito proprio con la costruzione del porto. La zona de La Savina è diventata oggi un piccolo centro turistico con residence, ristoranti, locali e negozi, e lussuosi yacht durante il periodo estivo.

Diciamo che non è esattamente la zona ideale dove soggiornare se volete vivere la movida dell’isola, mentre è invece perfetta se state cercando un alloggio un po’ isolato e tranquillo di sera, e magari anche più economico rispetto a quelli della “Formentera vip”. Vi consigliamo dunque di dare un’occhiata a questa zona se state programmando un soggiorno a Formentera low cost.

Posizione geografica: a ovest di Formentera
Target di riferimento: coppie adulte
Periodo migliore per soggiornarvi: da giugno a settembre, altrimenti si rischia di trovare quasi tutto chiuso
Tipi di alloggio: appartamento o hostal

I migliori alloggi a La Savina

  • Hostal La Savina: è stato il primo albergo dell’isola, oggi ristrutturato. Mette a disposizione degli ospiti una spiaggetta privata davanti all’Estany de Peix, il lago dove sono ormeggiate le barche di piccola taglia. Camere panoramiche e ben arredate e un ristorante rinomato.
  • Apartamentos Sabina Playa: Appartamenti climatizzati, con angolo cottura e frigorifero, balcone privato, reception, piccola piscina e vista sull’Estany de Peix.

Sant Francesc Xavier, per avere tutto a portata di mano

Sant Francesc si trova al centro dell’isola, a pochi chilometri dall’area naturale di Estany Pudent e dai litorali più belli di Formentera. È il più grande centro abitato di Formentera e capoluogo, e si sviluppa attorno alla chiesa di Plaza de la Costitución.

Il pueblo di Sant Francesc Xavier è frizzante, ricco di caffè, negozi, ristoranti e bar e dotato dei supermercati più forniti. Per raggiungere la spiaggia più vicina dovrete andare a Es Pujols o a Migjorn (dai 10 ai 15 min di auto).

Posizione geografica: al centro di Formentera
Target di riferimento: coppie e famiglie
Periodo migliore per soggiornarvi: tutto l’anno, visto che qui si svolge la vita degli abitanti dell’isola anche in inverno
Tipi di alloggio: appartamento o hotel (alcuni con Spa)

Alloggi consigliati a San Francesc Xavier

  • Es Mares: questo splendido hotel con Spa di design, situato a pochi passi dalla piazza principale, è l’ideale per godersi l’isola con i propri ritmi e avvolti da ogni comfort, Spa inclusa.
  • Casa Beja: anche nella zona intorno a Sant Francesc si possono trovare dei comodi e piacevoli alloggi, come questo appartamento con vista sul giardino. Ideale per un gruppo di amici o per una famiglia numerosa (6 posti letto).

Conclusioni

Arrivati a questo punto, risulta abbastanza chiaro che per scegliere dove soggiornare a Formentera dovrete valutare diversi fattori. Dovrete avere ben chiaro cosa state cercando (relax, comodità, silenzio, divertimento, ecc.), anche perché ci sono tantissimi diversi tipi di strutture: si va infatti dai più spartani hostal agli hotel a 5 stelle frequentati dai vip.

Abbiamo quindi cercato di fornirvi un quadro completo, per orientarsi in base alle necessità di ciascuno. E visto che adesso sapete tutto quanto, potrete facilmente prenotare l’alloggio per la vostra vacanza da sogno. Ricordatevi solo che, per trovare un posto dove dormire a Formentera spendendo poco, il segreto resta quello di prenotare con largo anticipo.