Il Pueblo di Sant Francesc

Sant Francesc Xavier de Formentera, capoluogo dell’isola di Formentera, e comune più popoloso (3000 abitanti), unisce l’atmosfera tipica di un pueblo baleare con la quotidianità moderna, rappresentata dagli edifici del Comune, del Governo e del Consell di Formentera.

Al centro del pueblo si trova la Chiesa di San Francesco, priva di finestre e dalla peculiare forma squadrata, che ricorda un castello, E non a caso. Quando venne costruita – nel 1738 – l’intenzione era quella di edificare una fortezza, che potesse dare riparo alla popolazione durante le incursioni dei pirati.

Attorno alla Chiesa di Sant Francesc si è dunque sviluppata la maggior parte dell’attività del capoluogo: dapprima le tipiche case bianche, e poi, con il passare del tempo, negozi, locali e ristoranti.

Accanto alla Chiesa di San Francesco l’altro monumento storico importante del capoluogo è Sa Tanca Vella, una cappella romanica che colpisce per la sua semplicità: pianta rettangolare, volta a botte e nessun ornamento. Costruita nel 1336, la cappella venne edificata in onore a Santa Maria, ma con l’aumento della popolazione – in seguito alla Reconquista – Formentera si vide obbligata a costruire un luogo liturgico più grande, e fu allora che si edificò la Chiesa di San Francesco.

Poco distante dal capoluogo si trovano i mulini di Sa Miranda, da cui ammirare un panorama mozzafiato di buona parte dell’isola.