I mercatini di Formentera

Anche Formentera, così come Ibiza, Maiorca e Minorca, possiede un’importante tradizione folcloristica che si riflette nei numerosi mercatini che si svolgono sull’isola durante la settimana. Uno tra i più antichi e caratteristici è quello hippie, una tappa obbligata per i visitatori dell’isola.

Negli anni ’60 infatti, alcuni hippie, decisero di fondare a Formentera una comunità. Da allora, molte sono le tracce di uno stile e di una filosofia di vita che persistono tutt’oggi. Il mercato hippie a Formentera si svolge nella caratteristica piazzetta centrale di La Mola, dove ogni mercoledì ed ogni domenica, dal mese di giugno ad ottobre a partire dalle ore 16, viene allestito un mercato suggestivo che richiama lo stile hippie. Numerose le bancarelle presenti, dove si può trovare un po’ di tutto, dai gioielli fatti a mano con prodotti pregiati e naturali dagli artisti del posto, agli articoli di bigiotteria, ai maglioni di lana lavorati a mano e tanti altri caratteristici oggetti artigianali.

Un altro interessante mercatino è organizzato nella cittadina di Es Pujols, cuore pulsante dell’isola e località turistica più famosa di Formentera. Qui, infatti, si trova il maggior numero di bar, ristoranti ed alberghi. Anche in questo mercatino è possibile ritrovare elementi hippies, insieme a prodotti di artigianato locale. E’ sicuramente meno grande del mercato di La Mola, ma altrettanto pittoresco e si svolge tutti i giorni dal mese di maggio al mese di settembre, a partire dalle ore 20, fino a mezzanotte. Quindi, è il luogo ideale per passeggiare dopo cena.

Tra gli altri mercati dell’isola c’è anche quello della Savina, che si svolge nei mesi di luglio e agosto, tutti i giorni, dalle 11 alle 14 e dalle 17 a mezzanotte, sul lungomare vicino al porto. Una tappa obbligatoria è anche quella di Sant Francesc Xavier, ritenuto il nucleo urbano più importante dell’isola. Il paese è maggiormente visitato di giorno, poiché nella zona centrale tutte le mattine si svolge un suggestivo mercato in cui è possibile trovare articoli di artigianato, gioielli fatti a mano, abbigliamento ed altro.

Infine, un altro mercatino molto suggestivo è quello dell’arte che si svolge a Sant Ferran de ses Roques, tappa obbligatoria per recarsi a La Mola o a Es Pujols, aperto da maggio a ottobre, tutti i giorni dalle 19 a mezzanotte, tranne il mercoledì e la domenica.