Formentera, il paradiso della subacquea

Per gli amanti della subacquea, il mare di Formentera è considerato una perla del Mediterraneo, grazie ai suoi fondali, e alla limpidezza e tranquillità delle sue acque. I fondali sabbiosi sono caratterizzati dalla presenza di praterie di Posidonia Oceanica, una pianta acquatica che ricopre un ruolo importantissimo per l’ecologia in quanto offre rifugio e alimento a diverse specie di pesci, fornisce ossigeno all’acqua – per questo motivo l’acqua a Fomentera è così limpida – e protegge il litorale delle erosioni. Nel 1999 fu costruita addirittura la “Riserva marina di Es Freus di Ibiza e Formentera” con lo scopo appunto di salvaguardare l’ambiente naturale, e proprio qui si trovano i punti di immersione più interessanti.

Per chi ha voglia di avvicinarsi all’affascinante mondo delle immersioni, a Formentera è possibile frequentare sia corsi per principianti, così come corsi avanzati. Per i più piccoli (dagli 8 anni in su) è possibile frequentare il corso PADI Bubblemaker, un metodo perfetto per i piccoli ospiti e ovviamente sotto la stretta supervisione di un istruttore PADI.

Lo snorkeling
E’ un’attività ricreativa che ti permette, attraverso pinne, maschera e boccaglio, di raggiungere i luoghi più nascosti. Formentera è caratterizzata da fondali di sabbia bianca che acquistano tutte le tonalità di colore possibile, dl verde al blu più intenso. Non occorre essere dei veri e propri esperti per fare snorkeling, ma di sicuro lo spettacolo visivo è assicurato.

Se volete maggiori informazioni su escursioni di snorkeling e immersioni, date un’occhiata a queste aziende di Diving che troverete sull’isola:

Vell Marì tel. 971321205 –  formentera@vellmari.com
Orca Sub tel. 971328001 –  ddorcasub@yahoo.it
Blu Adventure tel. 971321168 –  info@blueadventure.com