Noleggiare una barca a Formentera

C’è chi la ama per la sua atmosfera tranquilla, chi la apprezza per passeggiate nella natura e chi, tentato dal color smeraldo del mare, non manca di esplorare in lungo ed in largo il suo incredibile mondo sottomarino.

C’è chi se ne innamora alla follia, che la sceglie per trascorrere vacanze in tranquillità, e chi invece spera di incontrare qualche VIP.

I motivi per cui Formentera è tra le isole più amate del Mediterraneo sono tantissimi, ma quel che è certo, è che la natura selvaggia ed il suo mare, sono i veri protagonisti della zona!

Protagonista di numerose vacanze estive, come evitare al meglio la folla di turisti se non a bordo di una barca?

Quello che un tempo sembrava irraggiungibile, è oggi una realtà concreta ed accessibile: proprio così, noleggiare una barca è diventato semplice e veloce!

Un esempio è il noleggio barche di Click&Boat, compagnia che mette a disposizione imbarcazioni in tutto l’arcipelago delle Baleari. Vacanze, eventi o celebrazioni, tutto quello che desiderate, lo potrete avere nel tempo di un click!

Qual è il periodo migliore per noleggiare una barca?

Situata a sole 3 miglia nautiche dalla sorella Ibiza ed incorniciata nel blu del Mar Mediterraneo, Formentera non ha di certo bisogno di presentazioni.

Le sue spiagge immacolate, la natura selvaggia ed il mare delle più belle sfumature di turchese, danno forma alla sua reputazione, rendendola uno dei paradisi naturali più incredibili della zona.

Non è infatti un caso che dal 1999 sia entrata a far parte del Patrimonio dell’Umanità UNESCO per l’importanza dei suoi habitat terrestri e marini!

Uno dei lati positivi dell’isola è la sua lunga stagione estiva, che va all’incirca da aprile ad ottobre: quindi perché recarsi a Formentera in piena estate quando si può godere del suo fascino anche fuori stagione?

Meno turisti, atmosfera tranquilla e paesaggi incredibili: prendere il largo a maggio o settembre garantisce un viaggio in totale tranquillità!

Per gli amanti del vento, è invece consigliabile noleggiare una barca a Formentera tra novembre e dicembre, quando l’arrivo del vento sancisce l’inizio della stagione invernale.

in barca a formentera

Dove noleggiare una barca e quali rotte seguire

Dénia, Valencia, Ibiza e Palma di Maiorca. Quando non si naviga intorno all’isola ma si propende per un’avventura via mare, queste sono le destinazioni più comuni e più facilmente raggiungibili da Formentera.

Le città di mare della Costa Blanca e gli oltre 200 km di costa punteggiati di spiagge di sabbia fina, non mancano mai di fare breccia nei cuori dei loro visitatori. A questo si aggiungono palmeti, frutteti, maestose montagne ed i colori caldi delle rocce del Parco Naturale Serra Gelada che si tuffano a picco nel mare.

Per chi invece decida di approfittare al massimo degli incredibili paesaggi di Formentera e della sua anima tranquilla e rilassata, un tour in barca in cerca di baie appartate sarà la scelta perfetta!

Dalla selvaggia Platja des Migjorn a Es Cap de Barbaria, situata all’estremo più meridionale dell’isola, da Cala Salona, ideale per ammirare tramonti mozzafiato, alle immancabili Playa de Ses Illetes e Platja de Llevant, che seppur più caotiche e frequentate, non mancano mai di lasciare i loro visitatori senza parole.

Insomma, qualunque tipo di viaggiatore voi siate, Formentera sarà capace di affascinarvi e conquistarvi, diventando una delle vostre destinazioni preferite.

Se potete concedervi qualche giorno in più di vacanza, vi consigliamo poi di noleggiare una barca alle Baleari e navigare lungo l’arcipelago: le brevi distanze giocheranno a vostro vantaggio, permettendovi di collezionare ricordi indelebili!