Spiagge e luoghi da non perdere a Formentera

Le spiagge caraibiche di  Illetes e Llevant 

Abbiamo parlato più volte delle spiagge di Formentera. Ma credetemi quando vi dico che non hanno nulla da invidiare a qualche destinazione oltre oceano. I Caraibi d’Europa sono proprio a due ore di volo da noi. Le spiagge di Illetes si trovano nella parte più a nord dell’isola e sono raggiungibili in bicicletta oppure a piedi se si desidera godere appieno del paesaggio naturale che le circonda. Forse meno conosciuta è Platja de Llevant – vicino a Ses Illetes -, spiaggia bianchissima caratterizzata invece da dune e promontori rocciosi. Qui ad esempio troviamo il famoso ristorante Tanga.

Playa Migjorn e Calo’ des Morts

A sud dell’isola troviamo Playa Migjorn, quasi 6 km di spiaggia caratterizzata da piccole calette, mare cristallino, sabbia bianca e finissima. Qui incastonata come una perla, tra Es Arenais e Es Ram troviamo Es Calo’d’Es Mort “caletta dei morti”. Per raggiungerla dovete faticare un pochino perché ci arrivate solo a piedi. Non ne rimarrete delusi. L’unica cosa, cercate di raggiungerla la mattina presto perché può essere affollata.

Un passeggiata a Sant Francesc e a Es Pujols, i due paesi più grandi e animati di Formentera 

I centri pulsanti dell’isola sono appunto San Francesc Xavier ed Es Pujols. A San Francesc vi consiglio di fare colazione la mattina, troverete diversi bar come ad esempio il Big Store. Qui potete ordinare freschi frullati di frutta e verdura e fare una colazione da campioni, per cominciare bene la giornata. Es Pujols è il paese situato vicino alle saline e ospita ristoranti e locali notturni. Andateci la sera per una bella cena a base di pesce in uno dei tantissimi ristoranti oppure per una passeggiata. Vi consigliamo il Can Loca, con una grande terrazza con vista spettacolare e specializzato in pesce fresco al sale, forno o alla griglia. Per gli amanti della movida non dimenticatevi di fare una capatina al mitico Bananas & Co.