Cosa vedere a Formentera: gli angoli più suggestivi dell’isola

Anche se piccola, l’isola offre davvero molte cose da fare, oltre alle spiagge caraibiche e alle attività sportive di terra e mare. Oggi vi porto in gita nell’entroterra (e non solo): meraviglioso e caratterizzato da pittoreschi paesaggi, fari, storia e molta natura. Ecco cosa vedere a Formentera durante una vacanza.

Faro de La Mola:

Abbiamo parlato più volte dei Fari di Formentera, – ce ne sono diversi sull’isola – ma forse quello più conosciuto è il Faro de La Mola considerato da molti un angolo magico. Perfino lo scrittore Jules Verne nel suo romanzo “ Le avventure di Ettore Servadac” parla di questo luogo. Il Faro si trova nella parte più occidentale dell’isola e da qui partono diversi sentieri che conducono poi boschi e nella verde vegetazione. Nella piazza accanto al Faro ogni mercoledì si svolge il mercato artigianale, un appuntamento tipico e da non perdere.

Estany Des Peix:

Vi siete mai accorti di questo lago? Lo potete vedere lungo la strada che dal porto condue a San Francesc. Anche se piccolo è difficile non vederlo. Il laghetto con una stretta apertura verso il mare consente l’entrata di alcune imbarcazioni. Fate una camminata lungo il perimetro per osservare l’ambiente naturale.

Punta de Sa Pedrera:

Spostiamoci nella parte orientale dell’isola e troviamo una costa scoscesa Sa Pedrera, formata da rocce. Si visita questa costa con un’imbarcazione. Forse alcuni di voi già la conoscono se praticano sport acquatici come lo snorkeling – qui spesso vengono organizzate delle escursioni.

Le Saline:

Sono un patrimonio dell’isola di Formentera per diversi motivi. Anzitutto perché prima del turismo, il sale rappresentava la fonte economica principale del paese, e in secondo luogo perché oggi sono un luogo dove poter ritrovare la pace e l’armonia a contatto con la natura. Sono consigliati i percorsi in bicicletta oppure a piedi per godere appieno delle meraviglie del paesaggio. Mi raccomando, non ci stancheremo mai di ripeterlo: siate turisti responsabili. Abbiamo la possibilità di ammirare una vera ricchezza della natura, non roviniamola.